27 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Rassegna Stampa

I diversi stili di vita coi coetanei americani nel progetto per la candidatura di Piombino a Città europea dello sport

08-09-2018 23:27 - Rassegna Stampa
I diversi stili di vita coi coetanei americani nel progetto
per la candidatura di Piombino a Città europea dello sport
Sotto esame sport e alimentazione. Quattro studenti in viaggio per Boone
PIOMBINO Un viaggio a Boone, sede dell´Appalachian State University, per quattro studenti piombinesi, con una borsa di studio promossa nell´ambito della candidatura di Piombino a Città europea dello sport 2020. I quattro ragazzi, Eva Romagnani, Asya Boni, Gabriele Cavicchi e Martina Vagelli, sono stati ricevuti in sala consiliare dal sindaco Massimo Giuliani, dall´assessore all´istruzione Margherita Di Giorgi e da Marco Prescendi della filiale piombinese della Banca di Credito cooperativo di Castagneto Carducci, partner del progetto. I quattro giovani sono studenti del quarto anno degli indirizzi scolastici liceo sportivo, liceo linguistico, liceo linguistico paritario e istituto tecnico turistico e saranno accompagnati dal professor Stefano Gorini. Partiranno oggi e resteranno a Boone fino al 15 settembre, in coincidenza con l´Open House, gli studenti dovranno esaminare i differenti stili di vita e di alimentazione dei loro coetanei statunitensi, per poterli successivamente analizzare e confrontare con quelli mediterranei. Tali dati saranno fondamentali per un progetto che vedrà il Comune di Piombino capofila del progetto "Benessere & Alimentazione", all´interno delle Città Europee dello Sport italiane, con la collaborazione del professor Ferdinando Franzoni e del dottor Jonathan Fusi, dell´Università di Pisa e di Unicoop Tirreno. Gli studenti piombinesi verranno ricevuti e introdotti da giovani tutor e dal professor Marco Meucci, piombinese che insegna, da alcuni anni, al dipartimento di Health and Exercise Sciences dell´Università di Boone. Questo progetto si affianca all´approfondimento sul nostro territorio che un gruppo di giovani studenti dell´Appalachian State University, accompagnati da Marco Meucci e dal professor Scott Collier, ha concretizzato nell´estate del 2017 e che si ripeterà nel luglio del 2019

Fonte: Il Tirreno
Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it