23 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Rassegna Stampa

Il fascino delle vele e i duelli da Medioevo. Oggi un´altra crociera

30-04-2018 07:49 - Rassegna Stampa
Tanti spettatori intenti a scattare o girare video col cellulare. Ferrini: «Gran lavoro di volontariato per valorizzare la città»

di Cecilia Cecchi PIOMBINO Ancora vele storiche ad incrociarsi in mare per tutta la mattina. Un altro corteo medievale con la banda Galantara e spettacolo nel pomeriggio. Sempre tanti spettatori intenti a scattare o girare video col cellulare quelle che più che immagini sembravano cartoline: memoria di questo primo weekend d´iniziative che già sanno d´estate. Vele storiche. Tra sabato e domenica tre prove a bastone e triangolo nel canale. Domenica uscita dal porticciolo del marina in condizioni di bonaccia piatta, la piccola flotta si è ritrovata ad attendere il vento sulla linea tra la barca giuria e la rocchetta di piazza Bovio. Verso le 12, grazie a un lieve scirocchetto, la regata poi vinta da Rosìo (Vela Latina Trapani), seguito da Canapone (Centro Velico Piombinese) e Angé (Vele d´epoca Verbano). Premi speciali a "Gigiballa" di Capannoli e "No Dinghy no party" (si chiama così perché l´ex proprietario era proprio George Clooney) di Corsi. Sul campo di regata tanti optimist della scuola vela invernale: cornice che ha reso ancora più bella la giornata di sport. Tuffo nel medioevo. Applausi ed emozione per quei cavalieri che, davanti al Metropolitan, sembravano darsele davvero... «Grandissimo lavoro di volontariato e impegno per valorizzare la città - commenta l´assessore alle attività produttive Stefano Ferrini - Due giorni con la regata del Centro velico piombinese dove, all´ultimo momento, hanno dato forfait tante barche, ma andrà meglio il prossimo anno; intanto ci siamo affacciati anche su questa vetrina non agonistica ma internazionale. Grande partecipazione anche di commercianti e ristoratori che hanno accettato di mettersi in gioco vestendo abiti medievali. Pure al Chiosto di Sant´Antimo - dice - una serata eccezionale grazie ai ragazzi Isis gastronomia Einaudi Ceccherelli un capolavoro di accoglienza e servizio al tavolo. Bello lo spettacolo di Daniele Galgano con "Prendi l´arte e mettila ovunque" e Stefano Camarri». Commercianti e ristoratori che già ieri sera si stavano preparando all´accoglienza di nuovi crocieristi oggi. «Torna la Thomson Spirit circa 1200 passeggeri, in porto dalle 8 alle 17. Siamo pronti» conferma Ferrini.





Fonte: Il Tirreno
Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it