27 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Rassegna Stampa

LIVORNO SPORT - Martelli, «Rowing for boiler» Un record per Sportlandia

07-09-2018 15:35 - Rassegna Stampa

Canottaggio Piazza Bovio, tentativo sulla distanza di 24 ore

ITALIA Indoor Rowing e Sportlandia ancora insieme per battere il record sulle 24 ore pesi leggeri large team maschile. Il tentativo di record mondiale indoor rowing si terrà domani e domenica nella splendida cornice di Piazza Bovio, a Piombino, candidata come Città europea dello sport 2020. Attraverso i vari tentativi di record mondiali e quindi il notevole sforzo fisico e mentale, questi atleti dimostrano al mondo intero «che non dobbiamo mai arrenderci di fronte alle difficoltà», unendo così la grande valenza sportiva alla sensibilizzazione dell´opinione pubblica. In questa occasione la raccolta verrà devoluta direttamente a Sportlandia Livorno per alcuni lavori urgenti da eseguire nella sede dove si allenano gli atleti disabili. «24 ore per la caldaia. Rowing for boiler! Bastano 10 € per 1 Km. Remate con noi! Donate ai ragazzi!» è l´appello di questi splendidi atleti. «PER NOI sarà una bella battaglia – ha detto il capitano Mauro Martelli – e per questo ho scelto una squadra che sarà formata da campioni del mondo di canottaggio, da medagliati olimpici e campioni di indoor rowing. La scelta di Piombino? Mi è stata suggerita dal comandante della capitaneria di porto di Livorno, Nerio Busdraghi, in quanto Piombino è candidata a città europea dello sport 2020». Anche in questa iniziativa non mancherà la solidarietà. «I proventi saranno devoluti a Sportlandia per ristrutturare la palestra dove i nostri ragazzi speciali si allenano. Inoltre il tentativo di record sarà dedicato alle vittime dell´alluvione dell´anno scorso e a Jacopo Pieri e Andrea Faina, ragazzi scomparsi troppo presto». Il delegato provinciale del Coni Giovanni Giannone ha aggiunto: «Dopo la candidatura di Livorno a città europa dello sport 2019 ecco quella di Piombino che rappresenta un perfetto filo conduttore che dimostra quanto il nostro territorio sia pieno di valori sportivi. Uomini come Mauro sono una risorsa che fa sì che lo sport vada sempre avanti. Per lui è già pronta la Stella al merito sportivo». Questi gli atleti che comporranno il team: Cantera, Margheri, Squadrone, Sapino, Tuccinardi, Lupi, Rizzato, Vanni, Procaccianti, Petru, Alonzi, Cavallero, Giacosa, Ricci, Giannini, Bonanomi, Guidi, Fabozzi, Magni, Martelli.

Fonte: Il Telegrafo
Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it