20 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Rassegna Stampa

PALLAVOLO - La capolista Riotorto non si ferma più Anche la Tomei Livorno deve inchinarsi

18-12-2019 20:18 - Rassegna Stampa
Agostini: «Siamo ancora in vetta e ci piacerebbe restarci. Il lavoro sta pagando. Il gruppo è unito,le cosiddette veterane per noi sono amiche e sorelle maggiori»

PIOMBINO. Altra giornata, altra vittoria. Alla F&F Architetture Riotorto sta piacendo molto stare lassù, in vetta, senza freddo né paura. Questa volta è toccato alla Tomei Livorno cedere alle ragazze di coach Matteo D'Alesio, che con molta fatica ma con grinta e determinazione sono riuscite a espugnare uno dei campi più ostici dell'intero campionato. Comincia la partita e le cose si mettono subito male per la F&F. Il gioco delle giallorosse non funziona e le labroniche si impongono nettamente nel primo set: 25-15.La reazione delle ospiti non si fa attendere, ma le livornesi ribattono colpo su colpo dando vita a un secondo set combattutissimo che Riotorto si aggiudica per 25-27. La vittoria del secondo set cambia le carte in tavola e dà maggiore fiducia alle ragazze di D'Alesio, che si impongono anche nel terzo con un netto 17-25. Il temperamento delle locali contempla ovviamente la riscossa, che avviene nel quarto set: 25-23 per la Tomei e match al quinto e decisivo capitolo. Un capitolo, tuttavia, senza storia. Con grande autorità, le giallorosse mostrano una superiorità schiacciante dal punto di vista mentale e del gioco, lasciando le briciole alle padrone di casa: termina 2-15 e tre set a due per Riotorto che resta in vetta. «Conoscevamo bene la determinazione e la grinta della Tomei, specie tra le mura amiche - commenta l'opposto della F&F, Alessandra Agostini, 17 anni ma già alla terza stagione in prima squadra - L'anno scorso contro di loro vincemmo entrambe le partite al quinto set. Quest'anno non sono partite alla grande, ma il loro tasso tecnico merita certamente una classifica migliore. Il primo set lo hanno vinto di forza, ma grazie al nostro coach e alla compattezza del gruppo siamo riuscite a ribaltare la partita. Nel quarto set Tomei ha vinto ma ha speso tutte le energie, cosicché nel quinto e decisivo parziale abbiamo dominato e portato a casa l'incontro». «Siamo in vetta per la terza giornata consecutiva e ci piacerebbe restarci - aggiunge Agostini - Non ce lo aspettavamo, ma il lavoro serio che abbiamo svolto finora sta pagando. L'unità del gruppo è davvero solida, con le cosiddette veterane che sono amiche e sorelle maggiori per noi giovanissime. Adesso avanti con la stessa concentrazione e lo stesso impegno, partita dopo partita e allenamento dopo allenamento». Al termine di questa nona giornata del girone A del campionato di volley femminile di serie D, Riotorto è in vetta con 22 punti insieme alla Consani Grosseto ma con miglior differenza set. Le maremmane hanno vinto al quinto sul parquet di Donoratico, mentre Cascina è a 20 punti dopo la vittoria per 1-3 a Cecina.Questa la formazione della F&F Architetture Riotorto che ha superato la Tomei Livorno: Agostini, Balestracci, Belli, Bianchi, Boscaglia, Camerini, Cappellini, Diop, Farruggio, Giuggioli, Taddei, Togni, Vivarelli. --




Fonte: Il Tirreno
Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it