22 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Rassegna Stampa

RUGBY - I Mascalzoni del Canale campioni toscani Under 18

18-12-2019 22:26 - Rassegna Stampa
I neroverdi battono in finale il Florentia e passano nel girone interregionale

Intanto la prima squadra di C1 pareggia a tempo scaduto a Prato con il Gispi

PIOMBINO. Continua l'equilibrio nella sfida tra le due squadre terze in classifica a pari punti nel campionato di serie C1. Si chiude infatti con un pareggio (13-13) a Prato il match tra Gispi Prato ed Elba Rugby.I ragazzi di Piombino ed Elba hanno raggiunto il pareggio a tempo ormai scaduto con una meta del solito Puliti, dopo che l'equilibrio era stato rotto al termine del primo tempo da una meta piuttosto fortunosa dei pratesi. Inizio della partita che vede il Gispi realizzare un calcio di punizione passando in vantaggio, i ragazzi di Ghini riescono però a riversarsi nella metà campo avversaria e arriva subito il pareggio con un calcio 3-3. I pratesi dominano le fasi statiche togliendo le fonti di gioco, ma vanno in crisi nelle accelerazioni dei ragazzi del Canale, che però riescono solo a concretizzare un altro calcio (3-6). La meta del Gispi chiude il primo tempo sul 10-6 per i padroni di casa. Nel secondo tempo l'Elba, in maglia neroverde, assesta la mischia, anche se continua a subire la touche avversaria ed alla fine raggiunge la meta del pareggio.Formazione: Lavista L., Lavista Alb., Delle Sedie, Esercitato, Sanità, Pisani, Piacentini, Catta, Proietti, Lavista Ale., Candida, Scagliotti, Ercolani, Cilembrini, Passante. A disp. Lupi, Dominici, Nobili, Puliti, Leoni, Kolaj, Ricci.UNDER 18. Ottima prestazione dei Mascalzoni del Canale Under 18 che, vincendo anche la finale di ritorno, si laureano campioni toscani. La squadra di Volpi, Pizzi, Ceccherelli e Tagliaferro ha infatti battuto i pari età del Florentia Rugby. Dopo un primo tempo sottotono, in cui i padroni di casa sono passati in vantaggio, i neroverdi sono riusciti a segnare con Grandi che ha fermato il segnapunti sul 7-7 prima della fine del tempo. Nel secondo tempo i giocatori del Canale si sono dimostrati più consistenti, vincenti nell'uno contro uno, con placcaggi più efficaci e una buona pulizia sul punto di incontro che ha consentito di andare a giocare nello spazio e realizzare buone mete. Da un'azione su più fasi, hanno creato una superiorità numerica grazie alla quale Esercitato è riuscito a superare la linea di meta, mentre da un attacco di Massei, Luciani ha varcato la difesa avversaria, battendo successivamente l'estremo avversario nell'uno contro uno, andando così a segno. La partita, terminata 12-22 per i Mascalzoni del Canale Under 18, pone fine al girone regionale che vede vincitori i ragazzi neroverdi di Piombino ed Elba, i quali da gennaio competeranno nel girone interregionale per giocarsi l'accesso al campionato élite di categoria.Formazione: La Rocca, Becherini, Vannucci, Casini, Massei, Mazzei P., Luciani, Annovi, Orzati, Pappalardo, Esercitato, Grandi, Carpino, Radclyff. A disp. Venturi, Bettini, Micunco, Calò, Ricciardi, Rossi, Mazzei M.UNDER 16. Grande prova anche dei Mascalzoni del Canale Under 16 sul terreno amico del Venturelli: i ragazzi di Bezzini, Alessi, Catta e Giacchetto hanno sconfitto il Cus Pisa 77-0, realizzando ben 13 mete. «Risultato molto positivo, che premia l'impegno costante dei ragazzi durante la settimana - dice Alessi - Domenica cercheremo di chiudere l'anno in maniera positiva contro il Prato Sesto».UNDER 14. Ottima prova dell'Etruria Under 14 che ha sconfitto i Titani in trasferta 12-48. I ragazzi di Puliti e Passante hanno messo in campo il lavoro svolto finora e, guidati dalla buona prestazione di capitan Guarguaglini, hanno concluso l'anno con un bilancio positivo: 5 sconfitte e ben 9 vittorie.Formazione: Pintus, D'Arco, Giuffrida, Cutini, Bartolini, Armasu, Repeti, Trassinelli, Savarese, Corazza, Cataldo, Amine, Guarguaglini.UNDER 12. Bellissimo concentramento Under 12 come ultimo appuntamento del 2019. I gialloneri di Velasco e Paladini hanno giocato a Livorno contro Biancoverdi e Lyons. Sono state giocate sei partite molto combattute che hanno visto i gialloneri uscire dal campo a testa alta con tre sconfitte, due vittorie e un pareggio. Un bellissimo 2019 per l'Etruria Under 12, i cui allenatori sono soddisfatti, pur essendo consapevoli di dover alzare il livello e migliorare diversi aspetti, ma con un gruppo di ragazzi che sta crescendo molto sia come persone che come giocatori.Formazione: Angeloro, Anselmi, Arto, Calvi, Conti, Dragaj, Giusti, Mancini, Meucci, Mussi, Olusanya, Orini, Palm, Pascadopoli, Pellegrini, Marzucchi.UNDER 6. Bella giornata anche per gli under 6 di Marzucchi e Buonaccorsi che al Venturelli hanno ospitato i pari età dell'Elba Rugby, Amatori Cecina, Lions Amaranto ed Etruschi Livorno. --




Fonte: Il Tirreno
Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it