24 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > Rassegna Stampa

Scherma - Ottimi risultati al Gran premio Giovanissimi.

26-06-2019 20:13 - Rassegna Stampa
Alessia Balzini quinta nel fioretto Tommaso Teglia 20° nella spada

Bene anche Iacopo Allori, Lorenzo Raugi, Francesca Madonia, Maria Maddaloni e Diego Pietrelli

PIOMBINO. Ottimi risultati per la scherma piombinese al 56° Gran premio Giovanissimi "Renzo Nostini". Seguite dagli istruttori Matteo Della Vecchia, Fabrizio Di Rosa, Roberto Carli e dalla preparatrice atletica Sara Ragnini, le lame piombinesi si sono ben distinte ai campionati italiani under 14, coronando una buona stagione. Da evidenziare l'ottima prova di Alessia Balzini, che conquista il quinto posto nella prova di fioretto Giovanissime. Dopo aver vinto il proprio girone, con tutte vittorie e solo 7 stoccate subite nei 6 assalti, ed essersi piazzata settima nella classifica dopo i gironi, l'atleta piombinese ha saltato la prima eliminazione diretta. Giunta nel tabellone dei 64 ha continuato a vincere gli assalti di eliminazione, perdendo solo nei quarti di finale per 10-7, e posizionandosi al quinto posto nella classifica definitiva. Un risultato, quella di una finale a 8 ai campionati italiani, che mancava da qualche anno nella palestra di viale Regina Margherita e che conferma il grande impegno profuso in questa disciplina a Piombino. Degna di nota anche la prestazione di Tommaso Teglia. Lo spadista piombinese ha ottenuto il 20° posto su oltre 218 atleti. Dopo aver vinto tutti gli assalti del girone, si è posizionato 14° nella classifica dopo i gironi, potendo così saltare la prima eliminazione diretta. Dopo aver vinto entrambi i successivi due assalti per 15-14, ha ceduto il passaggio agli ottavi perdendo 15-12, ottenendo comunque il miglior risultato della propria giovane carriera schermistica. Buone anche le prestazioni di Iacopo Allori e Lorenzo Raugi nella spada, di Francesca Madonia e Maria Maddaloni nel fioretto e di Diego Pietrelli nel fioretto e nella spada, che si è poi ben comportato al Trofeo Coni di spada, fase regionale, ottenendo il quinto posto. --




Fonte: Il Tirreno
Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it