23 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Rassegna Stampa

Sport e disabilità raccolti 1.700 euro con l´indoor rowing

11-09-2018 08:58 - Rassegna Stampa
PIOMBINO Sfida vinta al remoergometro per Mauro Martelli, atleta dei Vigili del Fuoco Tomei di Livorno e principale animatore della squadra Special Olympics labronica Sportlandia. Forte dei 14 record...

Sfida vinta al remoergometro per Mauro Martelli, atleta dei Vigili del Fuoco Tomei di Livorno e principale animatore della squadra Special Olympics labronica Sportlandia. Forte dei 14 record del mondo già realizzati in carriera nell´indoor rowing, quasi tutti nell´ambito di sensibilizzazioni contro il cancro, male di cui ha sofferto nel 2012, Mauro e la sua squadra hanno raggiunto sabato e domenica scorsi in piazza Bovio il record del mondo Indoor Rowing sulle ventiquattr´ore, categoria pesi leggeri maschili, large team.(Nella foto PaBar un momento della sfida). Un evento inserito nel cartello di manifestazioni che promuovono la candidatura di Piombino a Città Europea dello Sport 2020 e che si terrà proprio nella centralissima Piazza Bovio, cuore della vita piombinese.

Il precedente record (sempre italiano) era di 413,950 km. Il nuovo record di ieri è stato invece di 454,977 km (con una media di 1.34,9) superando anche quello della categoria maggiore (over 75 kg), detenuto dalla squadra Nazionale Francese

Ad accompagnare Mauro Martelli in questa ennesima avventura, un team di assoluto livello: Antonello Cantera, Edoardo Margheri, Francesco Squadrone, Gianluca Sapino, Maurizio Lupi, Roberto Rizzato, Carlo Vanni, Francesco Procaccianti, Petru Alin Zagaria, Francesco Alonzi, Andrea Cavallero, Flavio Ricci, Alessandro Giannini, Guido Bonanomi, Massimiliano Guidi, Mirko Fabozzi, Davide Magni, e due ciliegine sulla torta quali Giorgio Tuccinardi ed Emanuele Giacosa.

Tuccinardi infatti, riserva olimpica Pesi Leggeri a Rio 2016, è stato un atleta capace di conquistare due ori, due argenti e un bronzo ai Mondiali Assoluti oltre che due argenti ai Mondiali Universitari e un altro argento assoluto agli Europei. Giacosa invece è fresco reduce dai Mondiali Universitari di Shanghai dove ha conquistato l´argento iridato (bissando il piazzamento ottenuto sempre ai Mondiali Universitari di Poznan 2016) nel quattro senza Pesi Leggeri, assieme a un toscano, il fiorentino Neri Muccini. Il progetto per Sportlandia è ancora on line (www,retedeldono.it) e, tra le donazioni on line e la cena offerta dal Ristorante Lega Navale di Piombino, sono stati raccolti ad oggi circa 1.700 euro. Mauro Martelli, capitano della squadra e presidente di Sportlandia, ha ringraziato pubblicamente Piombino per aver accolto questo tentativo di record definendola una città bellissima ed ospitale.


Fonte: Il Tirreno - On line

Realizzazione siti web www.sitoper.it