19 Settembre 2020
News

Sport per gioco a scuola

23-10-2019 08:29 - Comunicati Stampa
Prende il via nelle scuole elementari il progetto “Gioco sport”, promosso dall’amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni sportive della città.
Nato per favorire una crescita sana nei bambini attraverso lo sviluppo armonico delle proprie capacità motorie e per far conoscere le discipline sportive che si possono praticare sul territorio, il progetto consente a molte associazioni sportive di entrare in classe a stretto contatto con i ragazzi.


Le lezioni inizieranno quindi il 4 novembre e termineranno il 30 aprile 2020, coinvolgendo 33 classi per un totale di 665 bambini. Le proposte motorie di Giocosport prevedono la presentazione di 9 discipline sportive, calcio, pallavolo, atletica leggera, pallacanestro, scherma, vela, tennis, rugby, ginnastica artistica e l’adesione di 10 associazioni sportive (Salivoli Calcio, Polisportiva pallavolo Riotorto, Pallavolo Piombino, Centro Atletica Piombino, Circolo scherma Piombino, Lega Navale italiana, Tennistica piombinese, Pallacanestro Piombino, Etruria Rgby Piombino, Uisp Comitato territoriale). Il tutto con un impegno complessivo di 792 ore di attività e presenza nei locali scolastici.


“Abbiamo avviato nel mese scorso un percorso invitando tutte le associazioni sportive – spiega l’assessore Cresci – proprio perché crediamo molto in un progetto che rafforza un’importante sinergia tra l’amministrazione comunale, le associazioni sportive e le istituzioni scolastiche locali. I ragazzi avranno la possibilità di venire a contatto con una pluralità di discipline dello sport, con la competenza degli istruttori qualificati delle associazioni sportive, svolgendo attività di educazione motoria completa e correlata alla loro età”.


Le lezioni saranno tenute da tecnici delle associazioni sportive obbligatoriamente riconosciuti tali con specifici titoli Coni e delle Fsn di appartenenza e di laureati in Scienze motorie, coadiuvati dalle insegnanti elementari.
L’amministrazione comunale sostiene il progetto con un contributo di 8.800,00 euro che verrà ripartito tra le associazioni sportive che hanno aderito e in base all’impegno orario di ognuna.


Realizzazione siti web www.sitoper.it