21 Settembre 2020
News

Turismo e percorsi trekking sul filo degli Etruschi In Regione riunione operativa dei 9 Comuni aderenti da Volterra a Piombino

23-12-2017 18:57 - Comunicati Stampa
Si è svolta ieri a Firenze in Regione una riunione sui progetto "Trekking sui Cammini etruschi", nell´ambito del bando Eccellenze in Etruria, alla quale ha partecipato il vicesindaco Stefano Ferrini. Un progetto che, attraverso l´Associazione Comuni Toscani, ha messo insieme nove comuni da Volterra a Piombino (Volterra, Pomarance, Castelnuovo Val di Cecina, Monterotondo, Sassetta, Suvereto, Campiglia Marittima, San Vincenzo, Piombino) aggiudicandosi ben 105 mila euro di finanziamenti, di cui circa 14mila per Piombino.
Ogni Comune dovrà spendere una somma specifica, sul tratto di propria competenza, sulla scorta di una linea comune e di una cartellonistica che, per omogeneità, sarà impostata dalla Regione Toscana.

"Nel corso dell´incontro sono state stabilite le modalità e le tempistiche di spesa di queste risorse, il logo da usare, il lavoro da svolgere per avere un prodotto turistico omogeneo incentrato sugli etruschi con una promozione congiunta e dei servizi turistici di qualità comuni – spiega il vicesindaco Ferrini.
Per Piombino il progetto rappresenta un´opportunità di valorizzazione e sistemazione del sentiero Calamoresca Baratti, per quel turismo sportivo e culturale su cui puntare per andare oltre la stagione balneare, per offrire nuovi servizi per i nostri ospiti ed essere così più competitivi sul mercato. Per fare del turismo una vera e propria industria che genera occupazione e reddito."

Realizzazione siti web www.sitoper.it