24 Novembre 2020
“Invecchiare bene: istruzioni per l’uso”
CONVEGNO DI MEDICINA DELLO SPORT

1° dicembre 2018

Hotel Centrale – Piazza G. Verdi, 1 - Piombino

È ampiamente noto che la sedentarietà contribuisce, insieme ad altri fattori di rischio, allo sviluppo ed alla progressione di numerose malattie cronico-degenerative, come quelle cardiovascolari, metaboliche ed anche alcune forme di neoplasie (in particolare cancro al seno, colon e prostata). Nonostante ciò, la sedentarietà caratterizza ormai lo stile di vita di molti adulti e bambini: secondo dati dell’Istituto Superiore di Sanità il 31% degli adulti italiani intervistati dichiara di essere completamente sedentario e il 36% di praticare una qualche attività fisica nel tempo libero senza però raggiungere i livelli raccomandati.

La promozione dell’attività fisica sta quindi diventando un’azione di sanità pubblica prioritaria, non solo come iniziativa volta alla prevenzione primaria (nell’ambito della correzione dei fattori di rischio modificabili), ma anche come supporto indispensabile alle terapie farmacologiche o non farmacologiche impiegate nella gestione di diverse patologie croniche. Le evidenze infatti ci permettono di affermare che una regolare attività fisica possa indurre una riduzione del rischio di morte improvvisa, infarto o malattie cardiache e metaboliche in generale, una riduzione dell’osteoporosi e dell’osteopenia con significativa riduzione (fino al 50%) del rischio di frattura dell’anca, specialmente nelle donne, una riduzione del rischio di sviluppare deficit cognitivi, demenza e sindromi ansioso-depressive. In sintesi lo svolgimento di attività fisica regolare ha effetti benefici sulla maggior parte degli organi ed apparati e di conseguenza deve essere ritenuta parte integrante della terapia e della prevenzione primaria di un ampio numero di malattie.

Il convegno ha come obiettivo quello di sensibilizzare la cittadinanza, gli studenti, i medici di medicina generale e gli specialisti, su come una regolare attività fisica, anche moderata, contribuisca a migliorare la qualità della vita e a prevenire alcuni disturbi e malattie. I partecipanti, anche attraverso il confronto tra le diverse professionalità coinvolte, potranno acquisire competenze sull’utilizzo di attività fisica e corretta alimentazione come strumenti preventivi/terapeutici per favorire il benessere e l’invecchiamento di successo.


Responsabile Scientifico:

Ferdinando Franzoni Medico chirurgo Medicina dello Sport Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale, Università di Pisa


PROGRAMMA

08:00-08:30 Registrazione dei Partecipanti
08:30-09:30 Saluto delle autorità e introduzione ai temi del convegno (Comune, ACES, CONI, ASL Medicina dello Sport Livorno - Università di Pisa – ISIS Liceo Sportivo)
09:30-09:50 Sedentarietà e patologie cronico-degenerative F. Franzoni
09:50-10:10 Sport e cervello. Quale link? J. Fusi
10:10-10:30 Contrastare l’obesità, cosa dicono i dati e come possiamo intervenire A. Barbieri - D. Pagliacci
10:30-10:50 Benessere e stili alimentari: l’esperienza di Coop F. Pellegrini
10:50-11:10 Lo Sport nell’età evolutiva C. Cioncoloni
11:10–11:30 Coffee break
11:30-11:50 L’infiltrazione: trattamento senza età M. Palomba
11:50-12:10 Esperienze: “Diversamente chef”- Conoscere, acquistare e cucinare G.Basso
12:10-12:30 Esperienze: Piombino/Boone - Stili di vita a confronto S. Gorini e delegazione Studenti Piombino-Boone
12:30-13:00 Piombino2020 - Città dell’educazione alimentare e del benessere psicofisico: progetto di comunità M. Giuliani
13:00-13:30 Conclusioni

Relatori: (in ordine alfabetico)

Alessandro Barbieri - Medico - Igiene Pubblica e Nutrizione ASL Nord Ovest (Piombino)
Giovanni Basso - Presidente Associazione Sociale La Provvidenza
Cinzia Cioncoloni - Medico - Medicina dello Sport ASL Nord Ovest (Piombino)
Ferdinando Franzoni - Medico - Medicina Interna Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale, Università di Pisa
Jonathan Fusi - Biologo - Nutrizione Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale, Università di Pisa
Marco Gesi - Medico - Prorettore per i rapporti con gli enti del territorio, con delega allo sport, Università di Pisa
Massimo Giuliani - Sindaco Comune di Piombino
Stefano Gorini - Docente Liceo Sportivo ISIS Carducci Volta Pacinotti
Donatella Pagliacci - Dirigente Medico - Direttore Attività Sanitarie di Comunità Zona Distretto B.Val di Cecina Val di Cornia e Società della Salute Valli Etrusche
Michele Palomba - Medico - Primario Ortopedia Asl Nord Ovest (Piombino)
Fabio Pellegrini - Responsabile Qualità Unicoop Tirreno
Massimo Porciani - Presidente regionale Comitato Paralimpico Italiano


1

Realizzazione siti web www.sitoper.it